Prestiti Euronics senza busta paga

Silvia Faenza
Aggiornato il 11/09/2020

Euronics è una catena di negozi di elettrodomestici, che permette di acquistare i suoi prodotti con varie forme di pagamento tra i quali: contanti, carte di credito, bancomat e a rate.

Il pagamento a rate viene concesso mediante il sistema di Prestiti Euronics senza busta paga o con stipendio, a seconda dei requisiti del richiedente e al costo del prodotto che si vuole rateizzare. Ma come funzionano i prestiti senza busta paga Euronics? Vediamolo insieme.

Preventivo in 1 Minuto

Prestiti Euronics a rate con le finanziarie

I prestiti Euronics a rate si possono ottenere grazie alla convenzione che il negozio di elettrodomestici ha con due compagnie finanziarie: Findomestic e Agos Ducato.

Sia Findomestic sia Agos Ducato permettono di accedere al finanziamento sia agli stipendiati sia a coloro che non hanno una busta paga fissa.

Nello specifico possono richiedere il prestito finalizzato all’acquisto anche:

  • Lavoratori autonomi e liberi professionisti con almeno un anno di attività e dichiarazione dei redditi
  • Disoccupati, casalinghe e studenti con garanzia fidejussoria da parte di un garante con busta paga

Per l’accesso al finanziamento con entrambi gli istituti di credito è necessario avere dunque un reddito dimostrabile o qualcuno che garantisca il pagamento rateale, grazie alla presenza di una busta paga da lavoro dipendente a tempo indeterminato.

In ogni caso, il prestito a rate per gli acquisti da Euronics sia con Agos sia con Findomestic potrà essere fatto solo per acquisti al di sopra dei 299 euro.

Prestito Euronics senza busta paga  Agos Ducato: esempio

Per chi acquista un elettrodomestico o un prodotto tecnologico che abbia un costo superiore a 299 euro può ottenere un prestito per comprare a rate senza stipendio mediante la finanziaria Agos Ducato. Come precisato, possono accedere a questo finanziamento solo che hanno un reddito dimostrabile o un garante.

Per quanto riguarda il costo del prestito finalizzato Euronics con Agos Ducato, vediamo un esempio di finanziamento:

  • Importo finanziato: 700 euro
  • 10 rate: 70 euro al mese
  • TAN e TAEG fisso: 0%

Uno dei principali vantaggi delle finanziarie è proprio la possibilità di fare acquisti senza alcuna spesa con un tasso di interessi pari a 0 euro. L’unico costo da sostenere è quello d’istruttoria che viene addebitato sulla prima rata e che ha un costo di circa 20 euro.

L’approvazione del prestito Euronics è soggetta alle condizioni e ai requisiti previsti da Agos Ducato. Quindi non può essere la società stessa ad enunciarsi sul prestito, ma deve inviare la documentazione alla finanziaria che in pochi minuti può autorizzare o meno il finanziamento mediante il merito creditizio.

Prestito finalizzato Euronics: Findomestic

La seconda finanziaria che viene usata da Euronics per concedere dei prestiti veloci finalizzati all’acquisto ai suoi clienti è Findomestic. Il prestito anche con Findomestic prevede l’accettazione solo a fronte di garanzie come un reddito da lavoratore dipendente o da lavoratore autonomo. Coloro che vogliono un prestito senza busta paga Euronics, in assenza di reddito, dovranno avere un garante con reddito da lavoratore dipendente che possa dare i suoi documenti ad avvallo del credito sottoscritto dal richiedente.

Per quanto riguarda i costi del prestito finalizzato Findomestic vediamo un esempio:

  • Prezzo del prodotto: 900 euro
  • 20 rate mensili: 45 euro al mese
  • Costi accessori offerta: azzerati per l’acquisto di prodotti da Euronics

Come richiedere un prestito da Euronics senza busta paga

Le finanziarie alle quali è possibile richiedere un prestito finalizzato sono Findomestic e Agos. Per entrambi gli istituti di credito l’iter per ottenere il finanziamento per l’acquisto a rate di un prodotto da Euronics è il medesimo.

Nello specifico è necessario:

  1. Scegliere il prodotto oppure gli elettrodomestici che si vogliono acquistare a rate
  2. Dirigersi anziché alla cassa, alla sezione finanziamenti Agos o Findomestic
  3. Segnalare i prodotti che si devono comprare a rate
  4. Una volta stabilito il prezzo complessivo di spesa si procede alla richiesta di finanziamento
  5. Dunque, bisognerà fornire: un documento d’identità, il codice fiscale e l’Unico Redditi (lavoratori autonomi o liberi professionisti). Oppure si dovranno fornire il documento d’identità, il codice fiscale e le ultime due buste paga o cedolini della pensione del garante.
  6. Una volta inseriti i dati, si dovrà attendere il riscontro positivo da parte della finanziaria (che solitamente arriva in pochi minuti)
  7. Infine, si firma il contratto di finanziamento e si può uscire con i prodotti acquistati a rate

Per quanto riguarda le rate, queste vengono spedite o tramite bollettino postale all’indirizzo di casa, oppure addebitate sul conto corrente bancario attraverso reed bancario.

Prestito Euronics: soluzione alternativa a Findomestic o Agos Ducato

Infine, un altro modo per pagare a rate un acquisto fatto presso Euronics è pagando con carta di credito Revolving. La carta di credito revolving permette infatti di fare acquisti, nella maggior parte dei negozi e delle catene commerciali, dando la possibilità al cliente di rateizzare il debito in un minimo di 6 rate fino a un massimo di 48 rate.

In questo caso, la spesa non dovrà superare il plafond della carta revolving e la richiesta di rateizzazione dovrà essere fatta alla banca o all’ente finanziario che l’ha emessa.

L’acquisto con carta di credito revolving è una soluzione veloce per chi non ha una busta paga o un reddito fisso dimostrabile. Anche se, bisogna considerare che questa soluzione sia meno conveniente rispetto ad un prestito finalizzato, in quanto la maggior parte delle carte di credito revolving prevede l’applicazione degli interessi sulla somma finale che si sceglie di rateizzare.

La nostra guida su come fare acquisti a rate senza busta paga è finita. Hai ancora qualche dubbio o domanda? Faccelo sapere con un Commento! Risponderemo alle tue domande appena possibile.

Articoli correlati:

Prestiti senza busta paga Postepay Evolution
Prestiti senza busta paga Unicredit
Prestiti per comprare un’auto senza busta paga
Prestiti senza garante: è possibile? Ecco come richiederli
Prestito senza busta paga Compass: guida completa 
Prestiti cambializzati senza garanzie: guida completa
Prestiti per segnalati al Crif senza garanzie 
Prestiti veloci e facili: guida alla richiesta

 


©Prestitiperte.com 2020 P.I. 02982910800

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizziamo Google Tag Manager per monitorare il nostro traffico e per aiutarci a testare nuove funzionalità

Usiamo Facebook per tracciare connessioni ai canali dei social media.
  • m_pixel_ratio
  • presence
  • sb
  • wd
  • xs
  • fr
  • tr
  • c_user
  • datr

Usiamo Facebook per tracciare connessioni ai canali dei social media.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi