Cessione del Quinto Conviene

Richiedi il Preventivo Senza Impegno!

Compila ora il Modulo Online!

PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO

Cessione del Quinto Conviene

Si sente molto parlare della cessione del quinto stipendio probabilmente ti starai chiedendo se questa tipologia di prodotto possa rispondere alle tue esigenze finanziarie. Per scoprirlo leggi il nostro approfondimento e scopri se la cessione del quinto conviene. Ti suggeriamo alcuni elementi da approfondire qualora decidessi di privilegiare questo prodotto.

E’ giusto porsi le domande del caso, ma soprattutto informarsi ed avere le risposte, così da poter essere consapevoli di ciò che si sceglie. Sottoscrivere un contratto che riguarda poche migliaia di euro o di decine di migliaia di euro, comporta un impegno ed un contratto di finanziamento che ti terrà legato per un certo periodo alla banca o l’ente finanziario che si ha accuratamente scelto, con ripercussioni nel tempo importanti.

Che cosa è la cessione del quinto

La Cessione del Quinto è uno speciale prestito a tasso fisso online o offline. Così come dalla sua stessa definizione questa tipologia di finanziamento prevede la cessione di una parte del tuo stipendio, ovvero di un quinto dello stipendio/pensione, al richiedente verrà chiesto un rimborso mensile con una rata costante, decurtata direttamente sulla busta paga o sul cedolino della pensione, infatti il datore di lavoro o l’ente previdenziale utilizzeranno la retribuzione per effettuare il pagamento delle rate.

Usufruendo di questo prodotto, l’utente riceverà lo stipendio o la pensione al netto della trattenuta.

Per quanto riguarda il limite del  “quinto” è stabilito dalla legge, in quanto questo valore è stato definito per evitare eccessivi indebitamenti, infatti questo prodotto non consentirà una decurtazione maggiore del 20% dello stipendio netto.

Ti serve maggiore liquidità? Potresti valutare di richiedere il prestito delega, il quale ti consentirà di impegnare un altro quinto, questa scelta comporterà di “pesare” per una percentuale massima del 40% sul tuo stipendio.

Ma conviene veramente questo prestito? Valutiamo insieme i pregi e i difetti di questo prodotto.

Perché conviene

Differentemente a quanto accadeva circa 10/15 anni fa, la cessione del quinto oggi non è considerata una soluzione limite con la quale si può ottenere la liquidità necessaria per soddisfare le proprie esigenze, infatti oggi questa è un valida formula di finanziamento presa in considerazione come le altre.

Infatti la cessione del quinto è molto valida in quanto ti permette di avere delle ottime condizioni economiche. Essendo una tipologia di credito definita “sicura” da parte delle banche e dagli enti finanziari, questi ultimi elargiranno delle buone condizioni; si tratta infatti di un credito assicurato, che ottiene la priorità di rimborso rispetto alle altre forme di prestito.

La Cessione del Quinto come anticipato è una forma di finanziamento assicurata per legge, infatti vi è una specifica normativa cessione del quinto che regola questa tipologia di prodotto. Se si dovessero riscontrare dei problemi nel corso del prestito quale potrebbero essere l’invalidità o la perdita del posto di lavoro, a totale copertura del debito c’è la polizza assicurativa, che eviterà di gravare sull’utente o sui suoi cari.

Perchè è comodo chiedere la Cessione del Quinto? Perché sarà la banca o la finanziaria ad occuparsi di tutta la pratica, loro si premureranno di effettuare anche la richiesta all’INPS della quota cedibile o al datore di lavoro del certificato di stipendio.

Perché NON conviene

I costi  della cessione del quinto sono mediamente più alti rispetto al credito al consumo e ai prestiti tradizionali.

La motivazione relativa ai costi maggiori è da attribuire non tanto al tasso annuo nominale (TAN) percentuale che viene applicata alla somma che sarà finanziata, ma alle spese accessorie le quali non possono essere escluse. La spesa  più costosa da sostenere è la polizza assicurativa, che generalmente grava indicativamente diverse migliaia di euro.

Un altro aspetto da valutare è che la cessione del quinto non è facilmente rinegoziabile o consolidabile, infatti non si può procedere in questo senso nel breve tempo. L’utente ha la possibilità di rinegoziare pertanto rivedere il contratto, estinguendo il vecchio debito e accendendo uno nuovo, tale operazione però comporta di nuovo il pagamento delle spese accessorie.

Infine, alcune persone preferiscono non scegliere il prestito con cessione del quinto dello stipendio perché occorre coinvolgere ed informare il datore di lavoro, in quanto sarà egli stesso a decurtare la somma della rata dalla busta paga. Non tutti i lavoratori desiderano comunicare al datore di lavoro i propri debiti pertanto, prediligono prestiti più ordinari.

Come capire se la cessione del quinto è conveniente

In base a quanto scritto in questo articolo dovrebbe essere chiaro che non è possibile stabilire in maniera assoluta, se il finanziamento con cessione del quinto è un prestito conveniente o non lo è; ogni caso ed ogni persona dovrà valutare le proprie esigenze e stabilire se questa forma di credito sia la scelta migliore valutando le caratteristiche del prodotto qui descritto.

Per poter effettuare una valutazione, ti consigliamo inoltre di controllare il TAEG della cessione del quinto scelta e confrontarla con altre cessioni proposte ma anche con altre tipologie di finanziamento. Questo è un metodo rapido e molto semplice che ti consentirà di prevedere il costo reale del prestito. Hai letto l’articolo cessione del quinto conviene, approfondisci ulteriormente questo argomento leggendo: Cessione del Quinto: Iter e Tempi di Erogazione del Prestito

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizziamo Google Tag Manager per monitorare il nostro traffico e per aiutarci a testare nuove funzionalità

Usiamo Facebook per tracciare connessioni ai canali dei social media.
  • m_pixel_ratio
  • presence
  • sb
  • wd
  • xs
  • fr
  • tr
  • c_user
  • datr

Usiamo Facebook per tracciare connessioni ai canali dei social media.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi